Perché usare la tua carta all'estero

Viaggiare con la tua carta Mastercard® conviene.

Viaggiare con grandi somme in contanti non solo è poco sicuro, è anche poco pratico: per questo puoi fare affidamento sulle carte Mastercard.
Le transazioni di acquisto tramite Mastercard sono sempre convertite ai tassi di cambio ufficiali e permettono di evitare il pagamento di commissioni sul cambio di valuta contante nei paesi fuori dall'area euro.
Infine, in molte nazioni alberghi, autonoleggi e operatori turistici richiedono una carta di credito come garanzia dei pagamenti.

La sicurezza viene in vacanza con te.

All'estero, i pagamenti sono protetti grazie agli standard di sicurezza e alla tecnologia del circuito Mastercard. 
Valgono ovviamente le stesse precauzioni che si prenderebbero sul territorio nazionale: non comunicare a terzi il Pin, conservare con cura la carta, e denunciarne subito l'eventuale furto o smarrimento.
Dall'estero, come in Italia, per bloccare la carta Mastercard in caso di furto o smarrimento, basta una semplice telefonata al servizio di assistenza della tua banca o al Mastercard Global Services (clicca qui per maggiori dettagli). In questo modo, si viene tutelati da tutte le spese sostenute con la carta da quel momento in avanti.

Ricorda inoltre che nel caso in cui riscontrassi un utilizzo della tua carta non autorizzato, se hai rispettato le condizioni sottostanti, sarai sempre rimborsato dall'istituto che ha emesso la carta. 

In quanto titolare di carta Mastercard, non sarai ritenuto responsabile e saranno rimborsate dall’emittente della tua carta le transazioni non autorizzate se:

  1. Hai esercitato ogni ragionevole accorgimento nel prevenire il furto o lo smarrimento della carta e dei codici di sicurezza;
  2. Hai denunciato tempestivamente all’istituto finanziario emittente l’avvenuto furto o smarrimento della tua Mastercard.

Clicca qui per i dettagli.

Cosa ricordarsi prima di partire con la tua carta Mastercard.

Ci sono semplici precauzioni da seguire prima di partire: verificare la validità della tua carta Mastercard, controllare il limite del fido della carta* (in alcuni casi, parlando con la banca, si può adeguare alle esigenze del viaggio) e ricordarsi del PIN da usare, ad esempio, per il prelievo contanti allo sportello ATM o per gli acquisti presso i negozi convenzionati Mastercard.
Porta infine sempre con te il numero del call center estero della banca o del Mastercard Global Service per usufruire dei servizi di: assistenza, ricerca dello sportello automatico ATM più vicino, avere tutte le informazioni sull'estratto conto e la possibilità di poter bloccare la carta a seguito di furto o smarrimento.

* Verificare con la propria banca emittente la disponibilità e le condizioni del servizio.