Nuove prospettive sui consumatori e sulle loro culture derivano anche dalla tutela della diversità dei dipendenti